Get Adobe Flash player

Appuntamenti speciali con la Francia della Cultura

 

 

 

 

Il Cluster « Turismo e Cultura » di Atout France ha presentato a Milano, al Palazzo delle Stelline, una selezione di esclusivi appuntamenti culturali della stagione 2014.

Un anno particolarmente importante per la cultura in Francia, in cui tra l’altro Centre des Monuments Nationaux (Centro dei Monumenti Nazionali) festeggia i suoi  100 anni, con 100 monumenti d’eccellenza…Al Clos Lucé, a pochi passi dal Castello Reale di Amboise,Leonardo da Vinci visse gli ultimi tre anni di vita, perfezionando le sue invenzioni e creando per la Corte delle feste sontuose, con « macchine » spettacolari.Oggi castello e parco sono dedicati alla scoperta e alla comprensione del genio del Maestro italiano.

Da non perdere gli eventi 2014 : la mostra « Leonardo da Vinci e la Francia »e la visita del « Giardino di Leonardo» che dà vita ai disegni botanici, agli studi geologici e idrodinamici e ai paesaggi del grande scienziato: un invito a passeggiare nel verde, fra le piante e le cascate ammirate qui proprio dallo stesso Leonardo

www.vinci-closluce.com

 

Al Castello Reale di Blois, in compagnia di 7 Re e 10 Regine

 

Residenza molto amata dai Re di Francia nel Rinascimento, Blois, gioiello dell’architettura rinascimentale, presenta un panorama completo dei Castelli della Loira e racconta la storia  7 re e 10 regine di Francia

Da inizio luglio al 2 novembre la mostraI Giardini dei Castelli del Rinascimento illustra e spiega il legame fra il castello e giardino attraverso arazzi, dipinti, trattati, oggetti di giardinaggio  

E tutte le sere da aprile a settembre, son et lumière a illuminare il cortile, e a raccontare i misteri del castello  (traduzione simultanea dello spettacolo con audio-guida in italiano)  

www.chateaudeblois.fr

 

Musica e Storia al Castello d’Amboise

 

E’ il Castello Reale amato da Francesco I, dove  soggiornarono  grandi personaggi, come Leonardo, la cui tomba si trova proprio nella Cappella del Castello. Tra i molti eventi, la mostra “Un filo di seta, dalla Cina ad Amboise”, il Festival  Italiano “Avanti la Musica”, dal 21 giugno al  20 luglio 2014, scandito da musiche, feste e giochi,e “Natale nel corso dei secoli” dal 29 novembre 2014 all’11 gennaio 2015, che va rivivere la magia delle feste natalizie, dal Rinascimento al XIX secolo

Da non perdere  “I retroscena della storia”, una visita guidata esclusiva che si declina fra i sotterranei e le torri del castello

www.chateau-amboise.com

 

Chenonceau, ilCastello delle « due dame »

Il Castello delle « due dame », Diana di Poitiers e Caterina de’Medici, rispettivamente amante e moglie del re, capolavoro del Rinascimento, è un sito eccezionale, per la sua concezione originale, i giardini, la ricchezza delle collezioni… Caterina de’Medici ha creato qui la galleria-ponte ispirata direttamente al Ponte Vecchio di Firenze, la sua città natale.

Da visitare la Galleria de’ Medici, ricca di opere d’arte, archivi e documenti inediti – e la collezione delle carrozze. Appuntamento speciale  la « Degustazione sotto le Stelle » sabato 19 luglio 2014, a scoprire il nuovo vino doc Touraine Chenonceaux, al calar della notte, nello scenario dei giardini illuminati con sottofondo della musica di Arcangelo Corelli.

www.chenonceau.com

 

Chaumont sur Loire & il Festival dei Giardini

 

32 ettari e uno dei panorami più belli sul fiume dei re : il Castello di Chaumont, con lo splendido parco, è lo spettacolare scenario del Festival Internazionale dei Giardini (25/4-19/10/2014), con 30 nuove creazioni inedite che declinano le proprie atmosfere sul tema del 2014, i « Giardini dei peccati capitali ».

Da non perdere al Centro d’Arte & Natura installazioni di artisti contemporanei e mostre di grandi fotografi  create espressamente per Chaumont e i « Jardins de Lumière », una passeggiata notturna alla scoperta dei giardini del Festival. Sosta gourmande ai ristoranti del Domaine, che propongono una cucina creativa e raffinata

 www.domaine-chaumont.fr

 

Qualche evento  speciale nei Monumenti del CMN

 

Fra gli appuntamenti nei 100 monumenti statali gestiti dal CMN, il Centre des Monuments Nationaux ecco una serie di eventi 2014 imperdibili :

 

- Le celebrazioni per l’8° centenario dalla nascità del re-santo Luigi IX (San Luigi): la mostra alla Conciergerie (8 ottobre 2014-11 gennaio 2015) e la mostra fra le torri e le fortificazioni di Aigues Mortes, dedicata a San Luigi e il mare (21 aprile-31 dicembre 2014)

 

 -A Reims, al Palais du Tau, in mostra gli Splendori delle consacrazioni dei re, da Luigi XIII a Carlo X (28 maggio-2 novembre 2014)

 

-A Carcassonne la mostra dedicata a Viollet-le-Duc nel bicentenario della nascita (12 giugno-21 settembre 2014).

 

.Ad Azay le Rideau leNotti di Azay, dall’11 luglio al 24 agosto 2014. Compagnie di spettacolo, artisti, animazioni per i bambini, concerti…

 

www.monuments-nationaux.fr

 

 

Spazio alla Cultura con Culturespaces

 

Appuntamenti esclusivi anche con Culturespaces, che da oltre 20 anni gestisce e anima 14  musei,  monumenti e luoghi d’eccellenza :

 

-A Les Carrières de Lumières (Provenza) : un nuovo allestimento-spettacolo fino al 4 gennaio 2015, « Klimt e Vienna, un secolo d’oro e di colori »

 

-Al Museo Jacquemart-André (Parigi) : grande mostra sul Perugino, Maestro di Raffaello (12/09/14 – 19/01/2015).

 

-Alle Arènes di Nîmes : visita con videoguida che propone 18 punti d’interesse video, foto, una presentazione in realtà aumentata e in 3D.

 

-« Aigues-Mortes, un porto per le Crociate » : l’epopea delle crociate in un film proiettato nel cinema della cittadina tutti i giorni, ogni 30 minuti.

 

www.culturespaces.com

 

Città di tendenza

 

Lille da scoprire attraverso l’arte contemporanea

Lille è una città che si è trasformata negli ultimi dieci anni, dopo essere diventata nel 2004 Capitale Europea della Cultura. Un’esperienza di cui rimangono segni forti e indelebili nell’immaginario degli abitanti e dei visitatori: le Metamorfosi, i  Mondi Paralleli, le Maisons Folie, le feste, uno straordinario entusiasmo, creatività, energia.

Lille3000continua e approfondisce quel dinamismo e invita alla scoperta della cultura attraverso artisti contemporanei, condividendo le sue manifestazioni con il più vasto pubblico nel cuore della città.

Protagonista quest’anno la mostraPassions Secrètes, dal 10 ottobre 2014 all’ 11 gennaio 2015 : 130 opere di  collezionisti belgi di arte contemporanea, una prospettiva straordinaria sull’arte dagli anni 70 ad oggi.

www.lille3000.com

 

Un Viaggio a Nantes

Nantes è  una delle città più giovani, vivaci e green di Francia (nel 2013 eletta capitale verde d’Europa), e in estate, fra installazioni, orti urbani, allestimenti didattici, diventa un grande e animato parco verde.

Da scoprire seguendo la linea verde tracciata al suolo, un percorso di 15 km costituito da una trentina di tappe nel cuore della città, fra spazi pubblici, esposizioni, nuovi luoghi di convivialità e angoli insoliti.Come, sulle rive della Loira, vicino al Grande Elefante, « La Cantine du Voyage », vivace vetrina della qualità dell’offerta food della regione.Imperdibile la scoperta dell’Estuaire  Nantes - Saint-Nazaireil museo a cielo aperto lungo i 60 km dell’estuario della Loira : grandi installazioni d’arte, sculture, architetture straordinarie, opere-galleggianti di artisti di fama internazionale, in un territorio affascinante, delle grandi ricchezze ambientali e patrimoniali.

www.levoyageanantes.fr

 

E per finire un po’ di profumo… firmato Fragonard

 

La Parfumerie Fragonard, nata nel 1926, ha preso il nome  dal celebre pittore, originario di Grasse, Jean-Honoré Fragonard (1732-1806): un omaggio del fondatore Eugène Fuchs alla città di Grasse e alla raffinatezza delle arti del XVIII secolo. Lo spirito della Casa è fedelmente portato avanti da tre generazioni: in particolare Jean-François Costa intraprende la modernizzazione dell'azienda, e, grande appassionato d'arte, riunisce le sue collezioni di oggetti legati alla storia della profumeria per dare origine al museo di Grasse e a due musei-negozi parigini. Oggi sono le figlie, Agnès e Françoise, a gestire l’azienda, creando attorno ai prodotti profumati della Casa tutto un universo raffinato ispirato alla Provenza e con un tocco di esotismo.

La Profumeria Fragonard svela  tutti i segreti di fabbricazione di un

profumo nelle aziende di produzione a Grasse, Eze-Village e nei musei di Parigi.

Quest’anno, Fragonard celebra il Pois de Senteur, un profumo di eterna

primavera. Per tutto il 2014, la fragranza di Pois de Senteur aleggerà soave

nei negozi Fragonard: note di bergamotto e pesca, un cuore di mughetto e rosa, su un fondo di vaniglia e sandalo

Visite gratuite sul tema del fiore dell’anno e laboratori di scoperta

olfattiva e di creazione di profumi

www.fragonard.com

 

 

Per saperne di più:

Barbara Lovato

Responsabile Ufficio Stampa e P.R.

ATOUT FRANCE

Ente per lo Sviluppo del Turismo Francese

Via Tiziano, 32 -20145 Milano

tel:+39 02 58 48 655/fax:+39 02 58 48 62 22

www.rendezvousenfrance.com

 

 

 

The First Luxury of The World

World D.W.C. Studio Copyright © 2014. All Rights Reserve