Quest'incantevole hotel offre sistemazioni accoglienti tra le montagne e il mare, vicino al borgo medievale di Èze e a Nizza. Completamente rinnovato per rendere piacevole il soggiorno in questa regione propone tutte camere dotate di un moderno bagno e della vista panoramica sul paesaggio circostante. L'albergo vi invita a sorseggiare un drink nel bar o sulla terrazza prima di godervi una cena deliziosa con i classici piatti della cucina regionale. I pasti vengono serviti nella sala ristorante o sulla terrazza a bordo piscina. Ubicato in una posizione ideale tra Nizza e Monaco, l'Hôtel Hermitage costituisce un ottimo punto di partenza per esplorare la splendida regione delle Alpi Marittime. http://www.ezehermitage.com  Il comune d'Eza appartiene geograficamente alla regione fisica italiana, come tutto l'ex Contado di Nizza, e s'estende su un territorio scosceso, che va dal bordo del mare, dove una frazione forma "Èze-sur-Mer" (Eza sul Mare), toponimo che riprende il nome della stazione ferroviaria locale, mentre la segnaletica stradale indica "Èze-Bord-de-Mer" (letteralmente Eza in riva al mare), fino al culmine dirupato, dove vecchie case pittoresche e medievali formano Èze-Village (Eza-paese). Per i piccoli uno splendido parco giochi all'aperto. Dal 1° aprile al 1° maggio la Costa Azzurra si e' riempita di colori e profumi in occasione del primo Festival des Jardins. L’evento, il cui tema è stato il “risveglio dei sensi”, si e' composto di un Festival OFF, con mostre, conferenze e visite guidate a tema, e di un Festival IN, un concorso che ha previsto l’installazione di giardini effimeri di 200 metri quadrati, nei luoghi più suggestivi delle città coinvolte. Tra i giardini ammirati: a Mentone il Giardino Biovès; a Grasse il Place Petit Puy e Place de l’Évêché; a Nizza il Giardino Albert 1 sulla Promenade du Paillon ;  la Pineta Gould a Juan-les-Pins. Per info: www.nicetourisme.com; http://www.france.fr/