Il Var, nel cuore della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, una gemma striata di verde e di azzurro, tra le più variegate e affascinanti di Francia, incastonata nel porfido rosso delle calanques, le imponenti scogliere a strapiombo sul mare cristallino e generoso, in mezzo alle quali si aprono spiagge di sabbia e sassi, baie segrete circondate da una natura verde, esuberante e selvaggia. Dietro, un incredibile mosaico di boschi, pianure, laghi, fiumi e gole che crea quel mix unico che costituisce la vera identità del dipartimento, affacciato sul mare, ma in stretto contatto con la montagna. Una terra che unisce l’anima della Provenza alla luminosità della Costa Azzurra, perfetta sia per chi ama le grandi emozioni sia per chi predilige il relax o lo sport: randonnée, bicicletta, tutti gli sport del mare, golf, kayak.......Ma anche adatta agli innamorati della cultura e dell'arte, Tolone, la capitale, ne è un fulgido esempio, come agli appassionati di enogastronomia che qui trovano la prima e più interessante regione produttrice di vino rosé del mondo e una cucina autentica, basata essenzialmente su prodotti freschi e di qualità, che propone piatti specchio dell’eccellenza di tutta la filiera gastronomica a cominciare dal lavoro degli agricoltori per finire con quello degli chef che qui fanno vivere, tutti i giorni, la grande gastronomia. Una destinazione ideale per tutta la famiglia con tante attività per i più piccoli: musei, zoo, parchi acquatici, di divertimento e d’avventura, giardini, bowling, go kart, paintball, cacce al tesoro, o ancora scuole di circo!

Un territorio con un clima di tipo mediterraneo, con temperature miti durante tutto l'anno dove godersi, ad ogni incontro, il rituale immutabile della siesta, le partite di pétanque, una mattinata di battuta di pesca con i pescatori locali che a bordo delle proprie imbarcazione condividono coi turisti tutta la loro passione per il proprio mestiere, le proprie conoscenze dell’ambiente marino e tutta la cultura legata alla propria attività. Un paese dove ogni pretesto è giusto per festeggiare tra balli tradizionali al suono dei galoubet e dei tamburelli, festivals cinematografici, sfilate di carri coperti di fiori, le veglie di Natale, i presepi dei santons….....o le feste e gli appuntamenti dedicati al dio Bacco dove il vino e i piatti tipici sono i padroni indiscussi. Se avete un lungo fine settimana da dedicargli vi suggeriamo un itinerario attraverso paesaggi che raramente deludono, con mete che fanno a gara ad attrarre il viaggiatore in fatto di ambiente naturale, storia e cultura. WWW.VISITVAR.FR;  WWW.FRANCE.FR