Di Fronte al Mediterraneo che scintilla ai suoi piedi, addossato alle Alpi Meridionali, il villaggio medievale di Saint Paul de Vence, appollaiato sul suo promontorio, riparato dai suoi bastioni, è senza dubbio uno dei più belli della riviera francese. Il clima, la natura, la luce di questo angolo incantato diCosta Azzurra basterebbero a spiegare il fascino che esercita Saint-Paul-de-Vence. Ma bisogna ancora aggiungere la sua influenza culturale e artistica. Questo minuscolo pezzetto di Provenza, infatti, attira i creatori: sensibilità e talenti provenienti dagli orizzonti più vari vi si stabiliscono o si incontrano alla mitica locanda "Colombe d'Or”. E sono anche e soprattutto loro a fare di Saint Paul de Vence una festa per gli occhi, un crogiolo che trasforma sensazioni e sentimenti in emozioni al tempo stesso intense e sottili (www.saint-pauldevence.com). Immerso in un giardino mediterraneo, tra ulivi e orchidee, vi  è un Relais & Chateaux, “Le Mas de Pierre” che vi offre natura, ottima cucina in un angolo di lusso e relax a cinque stelle. Le sue sette bastide (casolari) dai muri bianchi e dai tetti in tegole rosse, ospitano 42 camere di charme, arredate da Patrick Ribes, specialista in architettura d’interni di lusso con pareti e tessuti color albicocca, ocra e azzurro pastello, parquet, comò in stile shabby chic, poltrone e tavolini scovati presso gli antiquari della zona. Sei suite: al primo piano con balcone, al piano terra con loggia o giardino privato e una splendida villa di 430 m². Ma è il verde, firmato da Jean Mus, architetto paesaggista autore ed anima di molti tra i più bei giardini di Provenza e Costa Azzurra, il maggior punto di forza del Relais. Si può passeggiare lungo i vialetti tra l’Orto del tempo, il Roseto o il Giardino dei Profumi, piantumato da limoni, aranci, mandarini e ulivi, sedersi su una panchina solitaria, nascosta da una bassa siepe o rilassarsi nella romantica sala di lettura nella “Serra delle Orchidee”, poco lontana da una voliera che pare uscita da un quadro impressionista. Il giardino è un museo a cielo aperto, con sculture di Arman, Sosno, Folon, Indiana Robert, Lalanne, Desmarets, Rotraut, Cèsar. Infine, oltre a una Jacuzzi all'aperto e una grande piscina riscaldata, al cui bordo il Peter’s Bar offre spuntini e insalate per ottimi lunch, una Spa di alto livello propone elegantissime cabine per massaggi e trattamenti estetici by Payot, la nota casa di bellezza francese, sala fitness, sauna e un hammam delizioso come una bomboniera. A pochi chilometri da Cannes, Nizza e Antibes, il “Mas de Pierre” è un punto di partenza ideale per una vacanza o un lungo weekend in qualsiasi stagione. Anche perché, al di là del fascino del petit village di charme tutto circondato da mura, con le sue gallerie d’arte, le stradine diroccate, la Cappella Folon, le boutique di prodotti locali, il celebre Café de la Place, con il campo da bocce dove Yves Montand sfidava Serge Reggiani e Lino Ventura in epiche sfide, sono molte le mete da non mancare. Prima di tutto la Fondazione Maeght con opere permanenti di artisti quali : Mirò, Calder, Giacometti, esposte anche negli ampi spazi verdi e giardini che lo circondano che si affiancano a mostre temporanee sempre molto interessanti. Dipinti, sculture, video, fotografia, installazioni: la mostra presenta tutta la diversità del lavoro dell'artista, con opere prevalentemente recenti, molti delle quali del tutto nuove, o create, come la monumentale scultura, Les Inséparables, appositamente per l’esposizione. (www.fondation-maeght.com). Al ristorante gastronomico “La Table de Pierre”, il giovane e talentuoso chef Frédéric Garnier firma menù di terra e di mare davvero strepitosi, ispirati alla tradizione dei sapori del Sud, orchestrati dalla stagionalità. Piselli, asparagi verdi, pomodori, zucchine, erbe aromatiche, limoni appena colti dall’orto e prodotti genuini del territorio rendono unica questa cucina: unasintesi perfetta di sapori che, di domenica, dà vita a brunch che regalano esperienze indimenticabili. Info: Hotel Le mas de Pierre, 2320 route de Serres, Saint-Paul de Vence, tel. 0033.04.93590010, www.lemasdepierre.com. ;www.rendezvousenfrance.com.